In Veneto riforma del commercio



Il Veneto ha una nuova legge sul commercio. Tra le novità: la legge garantisce l’autonomia di decisione dei sindaci, valorizza il commercio di vicinato e nei centri storici, impedisce forme di liberalizzazione “sfrenata”. La legge ha un intento programmatorio e di indirizzo, con politiche attive di crescita e di rilancio dei centri storici e di quelli urbani. La filosofia a cui si ispira e’ quella di un sempre minor consumo di territorio, con recupero del’esistente. Saranno creati anche dei nuovi distretti commerciali.



Potrebbe interessarti anche...