Dal 2013 arriva l’Iva per “cassa”



Per le piccole aziende, con un fatturato fino a 2 milioni di euro, è in arrivo l’Iva di cassa. Lo prevede un emendamento al Dl sviluppo, a partire da gennaio 2013. L’IVA per cassa permette di differire l’esigibilità dell’IVA al momento dell’incasso della fattura emessa. In sostanza imprese e professionisti che la esercitano ottengono benefici in termini di liquidità perché posticipano il versamento IVA al momento in cui incassano il pagamento del corrispettivo della fattura.



Potrebbe interessarti anche...